Achilleas Souras

foto-15Achilleas Souras è l’autore di “S.O.S – Save Our Souls”, una risposta alla crisi globale dei rifugiati. Ha 16 anni e attualmente vive a Barcellona, dove studia per l’International Baccalaureate. Inizia facendo costruzioni sempre più grandi con i Lego, dopodiché gli viene l’idea mettere le sue doti al servizio della crisi dei rifugiati. “Save Our Souls” è una proposta per il riuso di uno dei sottoprodotti della crisi, i giubbotti di salvataggio, per creare dei rifugi temporanei: protezione in acqua, riparo sulla terraferma. Solamente negli ultimi mesi più di 450.000 giubbotti di salvataggio sono stati abbandonati e si sono accumulati sull’isola greca Lesbo, fornendo un’abbondanza di materia prima per il progetto. Ha visto nei giubbotti di salvataggio qualcosa di più di meri scarti, ma dei veri e propri mattoncini per costruire, dimostrando che le strutture architettoniche che fanno buon uso del riciclaggio possono offrire delle buone soluzioni alle violazioni dei Diritti Umani, anche solo sotto forma di rifugi primitivi.

Salva

Salva

Salva

Salva

Tagged with: , ,