THE DAY BEFORE. Corti e talk sulla crisi socioambientale

Il 30 settembre 2021, dalle ore 20 al Tempio del Futuro Perduto (via Luigi Nono, 9 Milano – MM Cenisio o Monumentale), una serata a cura di Festival dei Diritti Umani, Festival Internacional de Cine de Derechos Humanos, Festival Internacional de Cine Ambiental e Voice Over Foundation per sensibilizzare sull’emergenza climatica.

 

Nei giorni della Pre-Cop 26 e dello Youth4Climate che raccolgono a Milano ministri e giovani attivisti da tutto il mondo per discutere dell’emergenza climatica, Festival dei Diritti Umani, Festival Internacional de Cine de Derechos Humanos, Festival Internacional de Cine Ambiental e Voice Over Foundation propongono una serata di cortometraggi e dibattiti per affrontare il tema con il pubblico. L’iniziativa ha luogo al Tempio del Futuro Perduto (via Luigi Nono, 9 – Milano), giovedì 30 settembre dalle 20:00 alle 22:00 ed è situata all’interno della settimana di eventi “Come comunicare la crisi ecoclimatica” organizzata da Extinction Rebellion.

Con i “corti” e le testimonianze di esperti affronteremo una domanda cruciale: perché, di fronte al più grande sconvolgimento climatico dell’umanità, siano in pochi a comprenderne la gravità, e ancora meno a contrastarla. «Molti film hanno raccontato il “day after” – spiegano gli organizzatori – noi vogliamo raccontare il “day before”: un invito ad agire prima che sia troppo tardi».

Sette le proiezioni proposte, tra animazioni (La comoda indifferenza dell’abbondanza di Lucas Schiaroli, Welcome to the Sixtinction di Chiara Cant e Cosa c’entra la produzione industriale di carne con il cambiamento climatico? di Vacabonsai Colectivo Audivisual), videoclip (The things were better before di Lu Pulici) e documentari (Tua Ingugu. Occhi di acqua di Daniela Thomas, Nel paese dei fiumi non c’è più acqua pulita di Arianna Pagani e Sara Manisera e Il costo umano degli agrotossici di Pablo Piovano) che saranno intervallate dagli interventi degli ospiti Flaviano Bianchini (fondatore di Source International), Raffaello Signore (attivista di Extinction Rebellion) e Ella Simons (giovanissima delegata australiana al summit dei giovani Youth4Climate). Moderano la serata: Elisa Gianni (Festival dei Diritti Umani), Florencia Santucho (Festival Internacional de Cine de Derechos Humanos e Festival Internacional de Cine Ambiental) e Valentina Scanziani (Voice Over Foundation).

INGRESSO GRATUITO, necessario green pass, tampone all’ingresso a prezzi popolari.